Vai al contenuto
  • Annunci

    • emmea90

      IMPORTANTE: Quale sezione devo usare? (Leggere prima di postare)   06/09/17

      Siete dei nuovi utenti e non sapete in quale sezione postare la vostra domanda/dubbio/curiosità? Allora non dovete fare altro che leggere quanto segue: la sezione General accoglie qualsiasi discussione riguardante Pro Cycling Manager in generale, dunque pareri sul gioco, discussioni e domande riguardanti il gameplay, i valori dei corridori, dubbi sulle modalità di gioco e simili; la sezione Technical è la sola e unica sezione da utilizzare per risolvere problemi tecnici riguardanti il gioco, quindi complicazioni riguardanti installazione e avvio di Pro Cycling Manager. NON postate in questa sezione problemi con i singoli pack, ma solamente problemi con il gioco pulito; la sezione Modding accoglie gli argomenti inerenti Maglie, Tappe e altri elementi che vanno a modificare e migliorare il gioco. Se volete esporre il vostro lavoro non vi resta che aprire un topic nella sottosezione più appropriata, altrimenti lo staff vi invita ad utilizzare il "Botta e Risposta" per risolvere i propri dubbi riguardanti il modding; la sezione Single Player raccoglie tutte le Story e Ministory giocate solo con la versione corrente del gioco; la sezione Multiplayer si utilizza per competizioni online, sia ufficiali che non; la sezione Tour de France riguarda l'omonimo titolo per PS4/X ONE, utilizzate questa sezione per qualsiasi domanda o altro inerente il titolo per console. Vi invitiamo ad essere quanto più chiari e comprensibili possibile nelle vostre richieste, a partire dal titolo della discussione che andrete ad aprire. Inoltre sarebbe bene NON intasare la chatbox con richieste con i vostri problemi dato che esistono le sezioni apposite. Si tratta di piccole e facili accortezze che consentono di migliorare le fruibilità del forum. Vi ricordiamo infine che NON è permesso in alcun modo richiedere assistenza tramite messaggi privati allo staff. Vi ringraziamo per l'attenzione, Lo staff

Noris85

CyM_ITA Supermoderatore
  • Numero contenuti

    6220
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    40
110

Reputazione Forum

110 Excellent

Su Noris85

  • Rank
    Il vecchio saggio
  • Compleanno 07/22/85

Profile Information

  • Gender
    Male
  1. mi iscrivo pure io, vedremo se riuscirò ad esserci
  2. World Championship Bergen 2017

    Diciamo che Dumoulin, anche in salita, è un corridore alla Froome che ha bisogno di salire con il proprio passo nelle salite più lunghe e che, quindi, il lavoro di squadra potrebbe rivelarsi fondamentale per lui. L'olandese ha ottime doti anche quando la strada sale e con una squadra costruita intorno a lui potrebbe rivelarsi un osso duro da battere soprattutto se, come credo faccia, migliorerà il recupero. Chiudo dicendo che ad oggi le differenze in salita non sono più così marcate quindi non credo che Froome possa dare 2' a Dumoulin nella prima salita ma, come giustamente dici, questo potrebbe aumentare lo spettacolo con il britannico costretto ad attaccare.
  3. World Championship Bergen 2017

    Non credo che tra i due ci sia tutta la differenza vista ieri, Dumoulin ha concentrato la seconda parte di stagione proprio sulla crono mondiale, Froome veniva da 2 mesi e mezzo corsi a tutta. Tra l'altro l'olandese è sicuramente favorito in una crono secca ma in una crono di un GT, soprattutto se corsa nella seconda/terza settimana, Froome potrebbe sicuramente sfruttare le sue doti di recupero che, al momento, restano superiori a quelle di Dumoulin.
  4. Il Bar del Ciclismo

    Lasciare il lavoro in gruppo agli altri entrando in tutte le fughe, non credo possa fare diversamente. Poi dipenderà anche dalle sensazioni in corsa, ovviamente. Bennati regista, Puccio gregario di fatica, De Marchi e Bettiol uomini da fuga, Viviani per una eventuale volata, Colbrelli e Trentin volata ristretta, Ulissi e Moscon in caso di corsa più dura.
  5. 8th Grand Prix Cycliste de Montréal

    Il Belgio non dovrà marcare solo Sagan e lo stesso slovacco potrà usufruire del lavoro delle altre squadre cosa che ha già fatto egregiamente lo scorso anno. Staremo a vedere.
  6. 8th Grand Prix Cycliste de Montréal

    Ai mondiali potrebbe ripetersi la situazione di ieri sera, non credo che la Slovacchia abbia la forza di portare Sagan fino all'ultimo giro. Ieri non l'ha avuta la Bora che invece nel Quebec era stata perfetta.
  7. 72a Vuelta a España

    Domani al primo cavalcavia farà un team attack! Dovresti venire nella chat di slack, lì ci si diverte in diretta
  8. 72a Vuelta a España

    No, non avevo idea a chi ti riferissi, semplicemente perché Matt non aveva fatto nomi, Nibali ha 33 anni, ancora da compiere tra l'altro. Ho già detto prima che per quanto riguarda la tappa di Corvara mi sono ricreduto, lì i problemi non c'erano. Per quanto riguarda la cronoscalata, invece, erano evidenti perché già dopo qualche km perdeva più di 30'', ed è arrivato 25° in una tappa adattissima alle sue caratteristiche. Per le tappe precedenti mi viene in mente quella dello sterrato dove attaccò più volte con Valverde e rimasero in 6, forse, poi gli altri rientrano successivamente. Nibali eroico? Hai idea di come è iniziato il discorso? Stavamo parlando di fattori esterni (che poi, sempre secondo me, non lo sono) ed ho solo detto che così come la caduta di Kruicoso, potevano esserlo i problemi di salute avuti da Nibali, tutto qua, ti sembra lo stia osannando? Il discorso della preparazione regge se chi sa di essere in ritardo se ne sta buono a limare in gruppo e soprattutto non becca 2'10'' in una cronoscalata nella quale, se la affronti del tuo passo, se proprio ti va male prendi 40''. Che poi sono il primo a dire che senza la caduta non avrebbe mai vinto (si, è stato fortunato ad approfittare della nabbata di Kruicoso) ma questo non cambia il discorso precedente.
  9. 72a Vuelta a España

    Se qualcuno dice che Nibali le aveva prese anche prima di quella tre giorni...si...spara stronzate Infatti le dichiarazioni vanno prese con le pinze e vedere, magari, se sono supportate dai fatti. Poi interviene anche il preparatore dello Squalo, Paolo Slongo: "Il ritiro? I momenti difficili? Se gli esami avessero evidenziato un virus o qualcosa che gli dava problemi saremmo stati obbligati a una determinata scelta... Oltre agli esami aveva avuto una nottata difficile prima della crono per via di un po' di dissenteria. Una serie di cose che ci hanno fatto passare due o tre giorni un po' difficili ma siamo stati bravi". Analizziamo, secondo te è possibile che Nibali becchi 2'10'' (1'40'' a netto del cambio bici) in una cronoscalata? Le analisi sono state fatte dopo la tappa di Andalo perché credevano che i problemi fossero passati anche grazie al giorno di riposo e perché lo stesso corridore si sentiva bene. Poi, ad Andalo, durante la tappa di sentiva bene ed ha provato ad attaccare, improvvisamente gli si sono prosciugate le forze. E' possibile che un corridore non si renda conto di stare male? Si, è possibile. Riporto sempre il discorso di Contador perché è il più recente. Alla fine della tappa di Andorra ha dichiarato che durante la corsa si sentiva bene poi improvvisamente ha cominciato a sentirsi strano avvertendo qualcosa di sbagliato nella digestione. Ora, è più probabile che uno stia male per 2-3 giorni per poi andare nuovamente forte o, al contrario, è più plausibile che il corridore non abbia avuto semplicemente le gambe per poi ritrovarle miracolosamente 2 giorni dopo? La pretattica la utilizzi durante la corsa, non a "bocce ferme" e soprattutto quando alla fine la corsa l'hai vinta.
  10. 72a Vuelta a España

    Ti sembra che qualcuno stia urlando? A me non sembra. Riapro il discorso di prima, sono costretto a farlo visto che probabilmente non hai letto. Contador è stato male ad Andorra, è palese perché nei giorni dopo è andato nuovamente forte, anzi, fortissimo. Nibali è stato male, è palese perché per 2-3 giorni è andato male mentre sia prima che dopo è andato forte. Durante quei giorni gli sono state fatte delle analisi e alla fine del Giro (di solito non lo dicono in corsa per non subire ulteriori attacchi) lo stesso Slongo, che tu citi, disse che il siciliano aveva la dissenteria. Sono professionisti esperti, ci mancherebbe, ma le crisi di fame e di freddo sono all'ordine del giorno, devo ricordati cosa è successo a Dumoulin? Infatti l'errore grosso di Kruicoso è stato proprio quello di volere per forza seguire Nibali, staccandosi avrebbe comunque trovato l'aiuto del gruppetto Valverde, errore quindi ancora più grosso.
  11. 72a Vuelta a España

    Beh, anche a me piacerebbe che i GT di decidessero senza intoppi, ci mancherebbe, ci rimasi di merda anche io al Tour 2014, non tanto per Froome ma per Contador si. Per la poca lucidità invece è proprio così anche perché è stato il diretto interessato a dichiararlo, è capitato spesso anche a me quando facevo una salita a tutta e poi mi venivano fuori dei lunghi in discesa clamorosi
  12. 72a Vuelta a España

    Ho già risposto prima per quanto riguarda la tappa di Corvara, non mi va di ripetermi. Per quanto riguarda la cronoscalata, si, per il cambio colpa sua, ma li avrà perso 20-30'', non 2'. Come quando se ne è parlato? Gli hanno dovuto fare persino le analisi...
  13. 72a Vuelta a España

    Beh se li buttano a terra si...se cadono da soli per provare a stare per forza con chi va più forte...no. Tipo se Contador forza in salita, li stanca, poi va a tutta in discesa e questi per stargli dietro cadono...colpa loro. Se al contrario un ciclista cade e se li porta dietro tutti, beh, quella si, è fortuna. Io per questo dico che non è stata sfortuna quella di Nibali, soprattutto all'olimpiade, era una discesa pericolosa ma che avevano comunque già affrontato, se ti prendi dei rischi e cadi è solo colpa tua.

Cycling Manager Italia

Cycling Manager Italia è la community ufficiale Italiana, fondata nel 2003 e tra le più attive nel settore di Pro Cycling Manager.
×