Vai al contenuto
  • Annunci

    • emmea90

      IMPORTANTE: Quale sezione devo usare? (Leggere prima di postare)   06/09/17

      Siete dei nuovi utenti e non sapete in quale sezione postare la vostra domanda/dubbio/curiosità? Allora non dovete fare altro che leggere quanto segue: la sezione General accoglie qualsiasi discussione riguardante Pro Cycling Manager in generale, dunque pareri sul gioco, discussioni e domande riguardanti il gameplay, i valori dei corridori, dubbi sulle modalità di gioco e simili; la sezione Technical è la sola e unica sezione da utilizzare per risolvere problemi tecnici riguardanti il gioco, quindi complicazioni riguardanti installazione e avvio di Pro Cycling Manager. NON postate in questa sezione problemi con i singoli pack, ma solamente problemi con il gioco pulito; la sezione Modding accoglie gli argomenti inerenti Maglie, Tappe e altri elementi che vanno a modificare e migliorare il gioco. Se volete esporre il vostro lavoro non vi resta che aprire un topic nella sottosezione più appropriata, altrimenti lo staff vi invita ad utilizzare il "Botta e Risposta" per risolvere i propri dubbi riguardanti il modding; la sezione Single Player raccoglie tutte le Story e Ministory giocate solo con la versione corrente del gioco; la sezione Multiplayer si utilizza per competizioni online, sia ufficiali che non; la sezione Tour de France riguarda l'omonimo titolo per PS4/X ONE, utilizzate questa sezione per qualsiasi domanda o altro inerente il titolo per console. Vi invitiamo ad essere quanto più chiari e comprensibili possibile nelle vostre richieste, a partire dal titolo della discussione che andrete ad aprire. Inoltre sarebbe bene NON intasare la chatbox con richieste con i vostri problemi dato che esistono le sezioni apposite. Si tratta di piccole e facili accortezze che consentono di migliorare le fruibilità del forum. Vi ricordiamo infine che NON è permesso in alcun modo richiedere assistenza tramite messaggi privati allo staff. Vi ringraziamo per l'attenzione, Lo staff

Stylus

Utenti
  • Numero contenuti

    2979
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    36
171

Reputazione Forum

171 Excellent

2 Seguaci

Su Stylus

  • Rank
    Allievo

Profile Information

  • Gender
    Male

Contact Methods

  • MSN
    stylus@breamster.com
  • ICQ
    0

Visite recenti

5147 visite nel profilo
  1. Consegno https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/tours/view/7326
  2. Il Bar del Ciclismo

    Posto che anche secondo me è fuori tempo maiismo non avendo più quello scatto secco (e anche nei tempi di migliori non era comparabile a Cunego) che gli può permettere di vincere Sanremo e Liegi. Paradossalmente invece la corsa che si potrebbe più adattare al nuovo Nibali è il Fiandre, per il quale sono curiosissimo di vederlo sin dai tempi di Sheffield (si sheffield) - così come vorrei vederci Valverde. Certo, non a discapito di tutti i GT
  3. Finalmente qualche chiaro segnale da questo TDF! In primis è un vero peccato e segno dei tempi vedere Froome e Nibali in situazioni di corse non consone al loro blasone, temo sia l'anno del capolinea, e pure x Spilak s'era capito da inizio anno che gli anni migliori erano passati. Vedo grande equilibrio per ora tra i primi (tra cui metterei anche Bardet e Dumoulin) almeno 5-6 uomini possono vincere ma vedo l'attuale maglia gialla la maggiore indiziata a vincere il suo primo tdf, vuoi per esperienza e (forse) qualcosa in più a crono (detto che sarebbe davvero miracolo-bug vedere dumoulin tenere sempre) Tristezza italia, il primo è Cattaneo a distanze siderali da gregario. Attendo il tuo update dove Moscon diventa improvvisamente un fenomeno
  4. Bene, si continua coperti. Niente schermaglie tra big? Mi ricordi il profilo della tappa?
  5. World Championship Bergen 2017

    Mischiare il bronzo di Paolini del 2004 e l'argento di Cunego 2008 con l'Italia di oggi, mi sanguinano le orecchie. Innanzitutto entrambi potevano beneficiare di selezioni titaniche al confronto di quella di oggi, che poteva permettersi di correre come squadra faro avendo molti uomini in grado di trionfare (così come lo spagna che potè far vincere un mestierante come Astarloa nel 2003). Comunque Paolini nel 2004 a 27 anni poteva considerarsi già a tutti gli effetti un big delle corse di un giorno, cresciuto all'ombra di Bettini già terzo alla Sanremo corsa d'attacco. il Cunego del 2008 (quel cunego oggi farebbe le scarpe a tre quarti della nostra nazionale così come Ballan che vinse) beneficiò di una corsa molto particolare che vide Bettini, vero spauracchio e grandissimo campione, paralizzare tutti gli altri favoriti con la sua non-corsa. Bettini era talmente forte e faceva tanta paura che fu marcato a uomo da tutti i capitani delle altre nazionali, e le altre nazionali non potevano vantare seconde punte come Ballan, Cunego e Rebellin (che così poterono fare il proprio gioco con un gruppetto di assoluta superiorità numerica). Avevamo una nazionale di fenomeni, altroché.
  6. Bon..sai com'è, è tutta una attesa verso le montagne. Nessuna caduta per ora che ha buttato fuori qualche big poi
  7. Molto ben impressionato da Dumoulin che nella tua storia ha avuto un miglioramento un po' repentino (al limite del sospettoso) per stare al passo con la realtà
  8. Ecco, già ci sono le premesse per un Tour 1999 style! Ma Van Garderen? solo nelle mie carriere diventava un cannibale che neanche Froome?
  9. Vedo ora le classifiche. Non so se per te è più comodo (nel caso sia così allora va bene così) ma per visualizzarle da mobile mi è più comoda la versione scritta di quella immagine (anche se con l'intestazione carina del tdf)!
  10. Presentazione dei protagonisti sublime, come piace a me! Ci sono proprio tutti i big della tua carriera e vedo anche un grande equilibrio, sono molto curioso e tra i miei osservati speciali c'è Latour, peccato solo che gli italiani la bandiera sia ancora mantenuta alta dall'ottugenario (ottogenario? ottigenario?) Nibali. Contento anche per l'affermazione di Telford finalmente con una vera vittoria di peso e che dire...mi piace tutto, spettacolare anche il lavoro sulla classifica di tappa Ah si una cosa,, i papabili per la maglia bianca? Sempre Miguel Angel Lopez in testa?
  11. Gioco anche io https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/tours/view/6874
  12. Latour è forte a crono? Io sono curioso nel vederlo al Tour.. Il russo penso sia il primo nella storia a riuscire nella doppia vittoria di tappa Dauphine-Suisse, non fosse altro che fino ad un paio d'anni prima si correvano contemporaneamente
  13. Ancora per una settimana ci sono La tappa della Torricella non la facevo per nulla di montagna (infatti credevo l'avessi rubata da una mia tirreno dove era collinare), ed infatti un nulla di fatto. Certo che i tuoi ragazzuoli son tanto pippe che è scoraggiante mandarli all'attacco
  14. Il Bar del Ciclismo

    Io aspetterei a far suonare le trombe, Conty non è nuovo a questi annunci http://www.gazzetta.it/Ciclismo/16-02-2015/alberto-contador-ritiro-2016-fine-stagione-carriera-annuncio-tinkoff-saxo-100910736966.shtml In questo ha molto in comune col Cassano
  15. Mentre Latour si candida come interessantissimo outsider per il tour io confermo la mia scarsa vena da scommettitore, il mio cavallo (Atienza) e già distante anni siderali come quasi tutti i big. Sarà una lotta interessante visto che il russo non è un drago in salita ma vola a cronometro, mentre il danese vola in salita ma è fermo a crono!

Cycling Manager Italia

Cycling Manager Italia è la community ufficiale Italiana, fondata nel 2003 e tra le più attive nel settore di Pro Cycling Manager.
×