Vai al contenuto

Tutte le attività

This stream auto-updates     

  1. Yesterday
  2. Come cantava Pappalardo....

    eccomi..scusa il ritardo "maestro".. intrigante la nuova story..
  3. Ranking UCI

    Ranking UCI aggiornato al 22 Gennaio 2018 1 DanielFireboy 389 2 davi 383 3 Emmea90 308 4 Dennis1107 214 5 alepere 186 6 pierociaca 130 7 Noris85 74 8 Frankieorabona 60 9 Raulbanqueri 53 10 Lory94ITA 45 11 jason 26 12 MattHorse 6 13 Mauritorino 5 14 Purito25 2 15 Vitocarlocastellana 1
  4. Otzaler Pro Classic 1 Romain Bardet Ag2r La Mondiale 5h46'54 Danielgh1 2 Chris Froome Team Sky s.t. Davi 3 Thibaut Pinot FDJ + 47 Alepere 4 Vincenzo Nibali Bahrain - Merida Pro Cycling Team + 1'12 pierociaca 5 Richie Porte BMC Racing Team + 1'42 Dennis1107 6 Daniel Martin Quick-Step Floors + 2'04 emmea90 7 Domenico Pozzovivo Ag2r La Mondiale + 3'59 Danielgh1 8 Sébastien Reichenbach FDJ s.t. Alepere 9 Ion Izagirre Bahrain - Merida Pro Cycling Team s.t. pierociaca 10 Borut Bozic Bahrain - Merida Pro Cycling Team + 6'07 pierociaca 11 Tejay Van Garderen BMC Racing Team s.t. Dennis1107 12 Mikel Landa Team Sky + 6'30 Davi 13 Oliver Naesen Ag2r La Mondiale s.t. Danielgh1 14 Ian Stannard Team Sky + 7'03 Davi 15 Arnaud Démare FDJ + 7'45 Alepere 16 Bob Jungels Quick-Step Floors + 9'42 emmea90 17 Greg Van Avermaet BMC Racing Team + 12'23 Dennis1107 18 Zdenek Stybar Quick-Step Floors + 12'52 emmea90 19 Giovanni Visconti Bahrain - Merida Pro Cycling Team + 13'16 pierociaca 20 Michal Kwiatkowski Team Sky s.t. Davi 21 Rudy Molard FDJ + 16'22 Alepere 22 Alexis Vuillermoz Ag2r La Mondiale + 20'58 Danielgh1 23 Ben Hermans BMC Racing Team + 22'02 Dennis1107 24 Philippe Gilbert Quick-Step Floors + 27'56 emmea90 25 Alexis Gougeard Ag2r La Mondiale s.t. Danielgh1 26 Niki Terpstra Quick-Step Floors + 32'18 emmea90 27 Martin Elmiger BMC Racing Team + 34'05 Dennis1107 28 Alessandro De Marchi BMC Racing Team + 35'37 Dennis1107 29 Beñat Intxausti Team Sky + 37'32 Davi 30 Kenny Elissonde Team Sky s.t. Davi 31 Jack Bauer Quick-Step Floors s.t. emmea90 32 Enrico Gasparotto Bahrain - Merida Pro Cycling Team s.t. pierociaca 33 Kanstantsin Siutsou Bahrain - Merida Pro Cycling Team + 45'43 pierociaca Tour de France_Sölden - Sölden.xls
  5. Hamburg Cyclassic 1 Matthieu Ladagnous FDJ 4h46'13 Alepere 2 Niki Terpstra Quick-Step Floors s.t. emmea90 3 Rudy Molard FDJ s.t. Alepere 4 Zdenek Stybar Quick-Step Floors + 42 emmea90 5 Jempy Drucker BMC Racing Team s.t. Dennis1107 6 Enrico Gasparotto Bahrain - Merida Pro Cycling Team s.t. pierociaca 7 Borut Bozic Bahrain - Merida Pro Cycling Team s.t. pierociaca 8 Elia Viviani Team Sky s.t. Davi 9 Giovanni Visconti Bahrain - Merida Pro Cycling Team s.t. pierociaca 10 Martin Elmiger BMC Racing Team s.t. Dennis1107 11 Philippe Gilbert Quick-Step Floors s.t. emmea90 12 Beñat Intxausti Team Sky s.t. Davi 13 Marcel Kittel Quick-Step Floors s.t. emmea90 14 Ian Stannard Team Sky s.t. Davi 15 Greg Van Avermaet BMC Racing Team s.t. Dennis1107 16 Kanstantsin Siutsou Bahrain - Merida Pro Cycling Team s.t. pierociaca 17 Michal Kwiatkowski Team Sky s.t. Davi 18 Davide Cimolai FDJ s.t. Alepere 19 Ben Hermans BMC Racing Team s.t. Dennis1107 20 Arnaud Démare FDJ + 1'37 Alepere 21 Manuel Quinziato BMC Racing Team s.t. Dennis1107 22 Tom Boonen Quick-Step Floors s.t. emmea90 23 Yukiya Arashiro Bahrain - Merida Pro Cycling Team s.t. pierociaca 24 Chris Froome Team Sky s.t. Davi 25 Daniel Oss BMC Racing Team + 2'54 Dennis1107 26 Ramunas Navardauskas Bahrain - Merida Pro Cycling Team s.t. pierociaca 27 Geraint Thomas Team Sky + 6'08 Davi 28 Johan Le Bon FDJ + 8'28 Alepere 29 Anthony Roux FDJ + 11'27 Alepere 30 Fernando Gaviria Quick-Step Floors + 13'50 emmea90 Cyclassics Hamburg_Hamburg - Hamburg.xls
  6. I vincitori 2017

    grazie mille ragazzi.. buona stagione ciclistica a tutti..
  7. Albo d'oro Moderatori e Staff

    Congratulazioni Matt! Buon lavoro a tutti!
  8. Aspettando il Giro 2018

    io in effetti è dall'anno scorso che dico che la categoria Professional va cancellata e che le eventuali wild card da assegnare nelle corse Wt vanno date a rappresentative nazionali. Nazionali che possano convocare, ovviamente, solo corridori delle Contiental (che a quel punto risulterebbe il secondo - e ultimo - scalone del ciclismo professionale). Perché così come è strutturata ora, la categoria Professional è un controsenso: si tratta di squadre la cui ragion d'essere deriva dagli inviti alle corse più importanti, ma questi inviti non vengono assegnati su una base meramente meritocratica, bensì a totale discrezione degli organizzatori i quali hanno (lecitamente) interessi non necessariamente convergenti con quelli delle squadre. E questo per altro porta anche a situazioni paradossali come quelle di vedere una squadra, la Androni, correre tutto il 2017 con l'ossessione del piazzamento in tutte le corse del calendario italiano, tanto da piazzare spesso 2-3 corridori in top ten, ma quasi disinteressandosi della vittoria. Perché quello che importava a Savio era solo ed esclusivamente la Ciclismo Cup con annessa wild card garantita per il Giro. Oppure, il paradosso di squadre, come la Cofidis o la Direct Energie in Francia, ma anche la Wanty in Belgio o la Caja Rural in Spagna, alle quali non importa nulla di possedere una licenza WT, perché tanto hanno già la certezza di ricevere l'invito per le singole gare che gli interessano, e anzi si evitano pure l'incombenza di trasferte costose ed inutili (per loro) come potrebbero essere quelle in Australia, Canada o Cina. Certo, però, che se un domani potessero ricevere le wild card soltanto le rappresentative nazionali, ecco che anche tutte queste squadre si darebbero una bella svegliata per provare a salire nel WT. E quanto sarebbe bello avere, al Giro, le nazionali italiana e (chessò) colombiana, più quella del paese da cui si parte (che spesso NON è l'Italia) e, alternate ogni anno, una rappresentativa continentale africana e una asiatica?
  9. Come cantava Pappalardo....

    Nel frattempo, tornando in Australia, ecco come sono andate le cose alla Great Ocean Road Race, alla quale non eravamo invitati: Great Ocean Road Race, Greipel completa lo slam La Cadel Evans Great Ocean Road Race parla tedesco per il secondo anno di fila: a Geelong, infatti, a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro dopo Nikias Arndt è nientemeno che André Greipel. Il possente 35enne della Lotto-Soudal supera allo sprint il campione del mondo Peter Sagan ed il danese Magnus Cort Nielsen e mette così in carniere l’unica corsa australiana che ancora gli mancava, avendo già ottenuto 18 successi di tappa e uno in classifica al Tour Down Under e tre vittorie alla People’s Choice Classic, il critérium di Adelaide che precede di un paio di giorni il via della prova World Tour. Greipel diventa così il primo corridore della storia a completare quello che, a tutti gli effetti, possiamo definire il grande slam del ciclismo australiano. La Great Ocean Race ha visto anche l’esordio stagionale di Greg Van Avermaet, apparso subito pimpante tanto da piazzarsi al quarto posto e precedere, tra gli altri, gli italiani Sacha Modolo ed Elia Viviani. Ordine d’arrivo 1. André Greipel (Ger) Lotto-Soudal in 3h29’34” 2. Peter Sagan (Svk) Bora-Hansgrohe s.t. 3. Magnus Cort Nielsen (Dan) Astana Pro Team s.t. 4. Greg Van Avermaet (Bel) BMC Racing Team s.t. 5. Sacha Modolo (Ita) Education First-Drapac s.t. 6. Michel Kreder (Ola) Aqua Blue Sport s.t. 7. Max Walscheid (Ger) Team Sunweb s.t. 8. Elia Viviani (Ita) Quick Step Floors s.t. 9. Michael Eduard Grosu (Rom) Nippo-Fantini s.t. 10. Romain Hardy (Fra) Team Fortuneo-Samsic s.t. Albo d’oro 2015 Gianni Meersman (Bel) 2016 Peter Kennaugh (Gbr) 2017 Nikias Arndt (Ger) 2018 André Greipel (Ger) Leggi questo articolo sul blog ufficiale della mia storia: https://smec794677608.wordpress.com/2018/01/22/ocean-race-greipel-completa-lo-slam/
  10. Termine modalità carriera

    Si quasi tutto simulato. Giocavo solo le monumento per essere sicuro di soddisfare già in buona parte gli obiettivi dello sponsor. E poi un 'accurata campagna acquisti e pianificazione obiettivi!
  11. Termine modalità carriera

    Complimenti per aver fatto 20 stagioni! Immagino che molte corse le avrai simulate e molto tempo lo avrai dedicato alla parte manageriale
  12. Come cantava Pappalardo....

    Beh dai non è così vecchio
  13. Termine modalità carriera

    Vi comunico che crasha definitivamente e irreparabilmente a novembre 2037, dopo 20 anni di gloriosa carriera ora devo aspettare il 2018!!!
  14. Aspettando il Giro 2018

    Non credo funzionerebbe, gli under 23, salvo rari casi di maturazione precoce, non fanno spesso corse di 3 settimane, anche se sono già professionisti, specie se sono uomini di classifica; magari fanno una settimana e si ritirano (mi viene in mente il Basso neoprofessionista). Temo che sarebbe addirittura rischioso far correre un GT a dei giovanissimi, oltretutto in una squadra dedicata e non all'ombra di un capitano importante. Be' è chiaro che il presupposto di tutti questi ragionamenti (anche l'ipotesi di abolire le wild card per conclamata insufficienza delle squadre professional a disposizione) sarebbe una modifica del regolamento attuale.
  15. Come cantava Pappalardo....

    eh ma uso il db del daily e gli hanno dato solo 71
  16. Come cantava Pappalardo....

    Con quelle caratteristiche può ambire a qualche classica continental, magari in quelle estive e semisconosciute in cui praticamente non trovi squadre wt. Tra l'altro nel dB di default mi pare di ricordare che avesse 74 Col Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
  17. Aspettando il Giro 2018

    I team nazionali da regolamento UCI non possono prendere parte alle corse World Tour. Solo Continental e se è Continental .HC solo la nazionale del paese in cui si svolge.
  18. Aspettando il Giro 2018

    A questo punto proporrei una "azzurra" con gli italiani under 23 delle varie squadre, un DS esterno a tutto (cassani) e pagamento dei premi in bvase ai risultati dei propri ciclisti (es: ciccio arriva ventesimo, la sua squadra si piglia un premio di X. caio arriva trentaduesimo, premio Y). Si darebbe una squadra decente ai vari ciclisti buoni sparsi per squadrette, le squazdre piccole farebbero soldi senza avere costi da smazzare, e si avrebbe un gruppo affiatato per la nazionale giovanile
  19. Come cantava Pappalardo....

    ci punto relativamente, mi piacerebbe però fargli vincere almeno una corsa, fosse anche di categoria .2... ha 2 anni di contratto, ma non so se possa cmq dichiarare il ritiro prima
  20. Aspettando il Giro 2018

    Oddio, non è che sia tanto buttata lì, credo che se facessero un sondaggio sarebbe di gran lunga l'ipotesi più accreditata. Poi per questi team la partecipazione al Giro penso sia praticamente vitale, altro che difficoltà economiche. Comunque data la concentrazione di nomi nelle squadre WT rispetto a qualche anno fa, ridurrei le wild card e di conseguenza le squadre al via delle corse, tanto tenere in piedi certi team (non solo in Italia, sia chiaro) mi sembra come dare pane e salame a un moribondo. EDIT: Che poi proprio in virtù dei risultati Europe Tour dell'anno precedente organizzerei la cosa invitando due rappresentative nazionali con assegnazione dei posti per convocazione con una copertura che rispecchi l'effettivo valore della squadra. Per dire, si crea una rappresentativa Italia 1 in cui l'80% dei posti (e degli spazi pubblicitari) vanno alla Androni e il 20 alla Bardiani, una Italia 2 che suddivide 70-30 tra Nippo e Wilier con possibilità di rappresentanza anche per soggetti minori. In questo modo tengo in vita lo sponsor ma evito scelte paradossali, mi libero lo spazio per inviti ad altre squadre (che se credono, con la stessa logica, possono proporre all'organizzatore una candidatura combinata per partecipare al Giro in numero più elevato), e forse consento anche a queste formazioni composite di reggere un po' più dignitosamente il confronto con i team WT.
  21. Aspettando il Giro 2018

    La butto lì: non è che Bardiani e Willer sono "in difficoltà economiche" e il Giro le salva facendo beneficenza e invitandole?
  22. Come cantava Pappalardo....

    Inizio incoraggiante, ho una domanda: quanto ci punti realmente su rebellin? (soprattutto quanti anni di contratto ha)
  23. I vincitori 2017

    Nessun problema
  24. Ultima settimana
  25. Gaviria mette già tutti in fila come da tradizione alla #VueltaSJ2018

  26. Come cantava Pappalardo....

    Insomma, "giovane", ha 27 anni: per carità, vorrei averli io eh!
  27. RT @ChristianBS19: El joven (o padres) que crea que el baloncesto les va a solucionar la vida, mejor que empiece a jugar a La Primitiva, l…

  1. Load more activity

Cycling Manager Italia

Cycling Manager Italia è la community ufficiale Italiana, fondata nel 2003 e tra le più attive nel settore di Pro Cycling Manager.
×